Chiesa di San Bartolomeo a Rodì Milici

  • Religiosi

La Chiesa di San Bartolomeo a Rodì Milici (nella Città Metropolitana di Messina) è conosciuta anche con il nome di Chiesa di San Bartolomeo al Fiume. Tra le moltissime Chiese della Sicilia, quella di Rodì Milici presso il torrente Patrì ha una storia davvero particolare: nel 1582 la Chiesa fu ricoperta dalle acque in seguito a un’alluvione che sommerse l’intero paese di Rhodi, il quale all’epoca sorgeva nei pressi del torrente. Secoli più tardi, nel 1989, durante gli scavi che si svolgevano nei pressi del torrente, l’intera Chiesa di San Bartolomeo fu riportata alla luce, confermando le teorie che affermavano l’esistenza di un antico paese nei pressi della sponda del torrente.

L’architettura della Chiesa di San Bartolomeo a Rodì Milici e le opere che custodisce

La Chiesa di San Bartolomeo a Rodì Milici si trova alle pendici della collina su cui sorge il paese, a circa 1,2 km dal centro storico e lungo la sponda occidentale del torrente che sfocia nel Mar Tirreno. Il sito in cui sorge la Chiesa è attualmente circondato dalla vegetazione e nel verde è possibile ammirare l’antica struttura dell’edificio, sebbene in alcuni punti le mura in mattoni siano distrutte.

Della Chiesa, la parte più famosa e meglio conservata è sicuramente la Cupola Rosata, che sormonta la struttura cilindrica in mattoni medievali; il particolare colore della cupola è dato dalla polvere di laterizio usata nell’intonaco, una miscela che veniva usata già dagli antichi romani.

Giungendo alla Chiesa è possibile ammirarne le rovine, mentre non ci sono ulteriori opere d’arte all’interno.

Cosa fare presso la Chiesa di San Bartolomeo a Rodì Milici e nei dintorni

Raggiungere il sito della Chiesa di San Bartolomeo a Rodì Milici è un ottimo modo per iniziare il tour alla scoperta della zona: in Contrada Coppola, dove si trova la Chiesa, passa anche un tratto di Via Coppola, un tempo parte della Via Francigena siciliana; all’interno del sito è possibile passeggiare, ammirare e fotografare la Cupola Rosata, scoprire la storia della Chiesa e dell’antico paese di Rhodi, sommerso dalle acque.

Risalendo in paese, si possono visitare i nuclei di Rodì Milici (Rodi e Milici appunto) oltre alle frazioni di Pietre Rosse e Case Bruciate; in centro ci sono numerose Chiese come la Chiesa dell’Immacolata, di San Filippo e dei Santi Rocco e Biagio, ma anche il Fontanile Abbeveratoio, simbolo dell’attività rurale di Rodì Milici.

Soggiornate in paese, per visitare questo piccolo e delizioso borgo di quasi 2000 abitanti, ma non esitate a dirigervi verso centri più grandi, se desiderate prolungare la vostra permanenza a Rodì: da qui, potrete facilmente arrivare sulla costa settentrionale, dove ci sono bellissime spiagge affacciate sul Mar Tirreno, ma anche famosi centri come Tindari e Milazzo.

Infine, ecco per voi una piccola lista di suggerimenti, sui luoghi più interessanti che troverete nei dintorni di Rodì Milici: Rocca Novara, a 27 km dal paese, è una delle vette più alte dei Monti Peloritani, mentre la Gola dell’Alcantara, a circa 18,4 km dal centro, vi offrirà uno spettacolo naturale indimenticabile, con le sue cascate e gli specchi di acqua limpida e fresca; a 9 km da Rodì trovate invece il Parco Museo Jalari, tra erbe aromatiche e statue da scoprire.

L’ultima sorpresa che vi aspetta durante una vacanza a Rodì Milici è quella della tavola: al ristorante chiedete pollo ripieno, melanzane con le quaglie o insalata di polpo, tra i piatti più popolari della zona. Naturalmente il pasto si conclude con i dolci della tradizione, dal cannolo alla cassata, fino alla pasta di mandorle.

Come arrivare alla Chiesa di San Bartolomeo a Rodì Milici

Rodì Milici si trova nella Città Metropolitana di Messina, a circa 50 km dallo Stretto. In paese si arriva facilmente, sia in macchina, sia in treno.

In auto, prendere l’A20 Messina-Buonfornello e svoltare all’uscita per Barcellona Pozzo di Gotto, che si trova a circa 5 km dal centro; in treno, si viaggia fino alla Stazione di Barcellona, per poi proseguire in bus o navetta privata fino in paese.

© Immagine di Effems, CC BY-SA 4.0, via Wikimedia Commons

Recensione

Scrivi una Recensione

Rspondi alla recensione

Aperto
  • Lunedì Open
  • Martedì Open
  • Mercoledì Open
  • Giovedì Open
  • Venerdì Open
  • Saturday Open
  • Sunday Open

Tutte le fasce orarie sono riferite al fuso orario locale

Scopri di più sulla città di

Rodì Milici

Invia segnalazione

Hai già segnalato questo elemento

This is private and won't be shared with the owner.

Alternative disponibili

 

 / 

Sign in

Invia un messaggio

I miei preferiti

Application Form

Claim Business

Condividi

Sicily Enjoy Ricevi le notifiche per le ultime notizie e gli aggiornamenti.
non consentire
Consenti