Sagra della Mandorla a Vicari

  • Sagre

Data dell'evento

  • dal 26 al 28
  • Agosto

La Sagra della Mandorla a Vicari si svolge nel mese di agosto, con tre giornate interamente dedicate alla mandorla e alla gustosa tradizione culinaria che in paese si accompagna da secoli a questo frutto.

Più di 10 varietà di mandorle locali, dolci e mandorle tostate a volontà, spettacoli e mostre, visite guidate in paese e nei dintorni, balli, giochi in strada e show cooking, mentre per le vie del paese si diffonde il dolce aroma delle mandorle tostate: si tratta di un evento da non perdere per i più ghiotti, che renderà indimenticabile qualsiasi soggiorno a Vicari.

Il consiglio extra che dedichiamo ai partecipanti è quello di assaggiare il passavolante, dolce saporito ma leggero, inventato nel Settecento e ancora oggi capace di deliziare anche i palati più esigenti.

La storia della Sagra della Mandorla a Vicari

Da sempre il mandorlo è un simbolo della Sicilia nel mondo; nel Settecento a Vicari veniva creata la ricetta unica per preparare il passavolante, in occasione del matrimonio della figlia del re. Le tradizioni più tipiche di questa terra sono giunte fino a noi, attraverso alberi, frutti e ricette antiche, ma anche grazie alle Feste religiose, che testimoniano le usanze antiche e così oggi, nel più ampio contesto dei festeggiamenti in onore di San Giorgio Martire, Patrono del paese, ritroviamo ogni anno questa Festa del gusto, capace di far rivivere ai suoi ospiti atmosfere tipiche e antiche. È proprio l’Associazione San Giorgio Martire, in collaborazione con il Comune di Vicari, a organizzare la Sagra della Mandorla a Vicari, per far conoscere ai più giovani e ai visitatori le antiche tradizioni del paese.

Quando si svolge la Sagra della Mandorla a Vicari

La Sagra della Mandorla a Vicari inizia il 26 agosto alle ore 18:00 e termina il 28 agosto a mezzanotte.

Dove si svolge la Sagra della Mandorla a Vicari

Vicari si trova nella Città Metropolitana di Palermo, a 640 metri s.l.m. Qui, tra il Castello, Piazza Paolo Borsellino, Piazzetta San Leonardo e Via Principe Umberto, hanno luogo gli eventi della Sagra della Mandorla a Vicari.

Cosa fare durante la Sagra della Mandorla a Vicari

Se soggiornerete a Vicari proprio in occasione della Sagra, vi consigliamo di prenotare presso una delle strutture ricettive del centro, per scoprire da vicino come si vive in paese e gustare appieno tutte le atmosfere della Festa. Assaggiate il passavolante e le mandorle, partecipate alle visite guidate che vengono organizzate dall’Associazione San Giorgio Martire.

Se desiderate scoprire da soli tutti gli angolini più affascinanti del borgo, ecco per voi una piccola mappa virtuale, per scovare tutti i monumenti da non perdere! Iniziate visitando le piazze simbolo della Sagra, da Piazza Paolo Borsellino alla Piazzetta Sa Leonardo nella zona Nord del borgo, per poi dirigervi verso la Cuba Araba di Ciprigna nella zona occidentale; in centro troverete il Duomo di San Giorgio Martire, la Chiesa di Santa Maria con il Monastero, la Chiesa di San Marco e la Chiesa di San Vito con il Collegio di Maria. Allontanandovi dal centro in direzione Nord, raggiungerete il Belvedere Vicari, da dove ammirare il panorama, ma prima incontrerete i ruderi della Chiesa di Santa Maria del Boikos e il Castello, costruito su una rocca a 700 metri s.l.m. nel XII secolo.

Un centro apparentemente piccolo, ma davvero ricco di storia è quello di Vicari, dove troverete anche pub e punti ristoro, per gustare tutti i sapori della cucina siciliana.

Se avete a disposizione qualche giorno in più, vi consigliamo di esplorare anche i dintorni del paese, perché ricchi di sorprese, dalle tante aziende agricole dove acquistare prodotti genuini a km 0 alle aree verdi come il Bosco della Ficuzza, fino ai paesi come Corleone o San Giovanni Gemini.

Come arrivare alla Sagra della Mandorla a Vicari

Vicari è un piccolo comune popolato da circa 2.400 persone e si trova nella Città Metropolitana di Palermo. Per arrivare in paese, i visitatori possono scegliere di viaggiare in macchina o in treno.
In auto, prendere l’A19 Palermo-Catania e svoltare all’uscita per Termini Imerese, a circa 19 km dal borgo, mentre in treno, la Stazione di Trabia, a circa 20 km da Vicari, è collegata con il centro grazie a bus o navette private.

Recensioni

Scrivi una Recensione

Rspondi alla recensione

Scopri di più sulla città di

Vicari

Invia segnalazione

Hai già segnalato questo elemento

This is private and won't be shared with the owner.

Alternative disponibili

 

 / 

Sign in

Invia un messaggio

I miei preferiti

Application Form

Claim Business

Condividi

Sicily Enjoy Ricevi le notifiche per le ultime notizie e gli aggiornamenti.
non consentire
Consenti