La Sagra della Vastedda a Torretta

  • Sagre

Data dell'evento

  • 8
  • Dicembre

La sagra della vastedda a Torretta è un appuntamento molto sentito e con un grande seguito. La vastedda è un prodotto da forno che può essere considerato una focaccia, anche se viene condito con ingredienti differenti.

Si tratta di una specialità che può essere gustata in molte zone della Sicilia ma è certamente a Torretta, in provincia di Palermo, che è realizzata seguendo la tradizione più antica . Durante la festa dell'Immacolata qui viene organizzata la sagra della Vastedda: ecco tutte le informazioni utili che possono servire per prendervi parte.

Descrizione della Sagra della Vastedda

La sagra della Vastedda è un'occasione che celebra questa antica specialità in abbinamento alla festa più sentita di tutto il borgo, ossia quella di Maria Immacolata: la devozione della sua popolazione è così elevata che il borgo è conosciuto anche con il nome di Badia della Madonna . Proprio per questo motivo la sagra viene organizzata in modo molto dettagliato, consentendo a tutti i fedeli di potersi dedicare alla degustazione di questa specialità non appena sono terminate le celebrazioni religiose.

Durante la sagra, oltre ad assaggiare la vastedda condita in tanti modi, sarà possibile scoprire i segreti della sua preparazione ma anche fare altri acquisti agli stand di artigianato locale . Inoltre sono previsti spettacoli, musica, giochi e attività per i più piccoli, in modo da coinvolgere tutta la famiglia in questa bellissima festa di fede e di folklore.

La storia legata alla Sagra della Vastedda

La storia legata alla Sagra della Vastedda è molto antica in quanto fin nei secoli passati c'era l'abitudine, proprio nella giornata dedicata all' Immacolata , che i fidanzati portassero un cesto di vastedda a casa delle promesse spose: venivano cotte, condite con gli ingredienti della tradizione (olio antico, pepe, sale e un mix di ricotta e caciocavallo) e poi inserite all'interno di un cestino ricamato, come dono per la giovane e per la sua famiglia.

I ragazzi si recavano nei forni del borgo, che già dalle prime luci dell'alba dell’ 8 dicembre erano intenti a sfornare focacce al grido di "cavuri cavuri e va cuonza" che tradotto dal siciliano vuol dire letteralmente "caldi caldi e vai a condirli" . Le autorità comunali hanno dunque voluto organizzare la Sagra della Vastedda per mantenere viva questa tradizione così antica ma al tempo stesso amata dagli abitanti del borgo.

Quando si svolge la Sagra della Vastedda a Torretta

La Sagra della Vastedda a Torretta si tiene ogni anno l' 8 dicembre , in concomitanza con la festività dell'Immacolata e dura una sola giornata.

Dove si svolge la Sagra della Vastedda a Torretta

La Sagra della Vastedda si svolge principalmente nella centralissima Via Roma , ossia la strada che si trova davanti al Santuario della Madonna delle Grazie.

Cosa fare durante l’evento

La Sagra della Vastedda a Torretta è solo il punto di partenza di una serie di eventi che si tengono nel borgo siciliano e che vogliono attrarre un pubblico ampio nel paese, che racchiude più di una bellezza. Ovviamente il santuario della Madonna delle Grazie è l'elemento di maggiore attrazione di Torretta: costruito nel XVII secolo, è famoso perché custodisce al suo interno una serie di cimeli fra i quali le bolle papali nonché un bellissimo ermellino cardinalizio .

A Natale, poi, è da non perdere il presepe vivente che trasforma il borgo storico in un piccolo centro medievale, coinvolgendo case e abitanti in questa ricostruzione. Infine, una visita la merita anche la Chiesa Di Santa Maria Maggiore con degli interni decorati con stucchi bianchi e dorati davvero molto suggestivi e la Grotta della Za Minica a Torretta, così chiamata perché per lungo tempo abitata da una donna dedita alla stregoneria.

Come arrivare a Torretta

Coloro che provengono da Palermo e vogliono prendere parte alla sagra della Vastedda possono seguire la E90 fino a destinazione, mentre chi si muove da Catania oppure da Enna dovrà percorrere l'A19. Da Messina la strada più indicata è l'A20 per poi proseguire sull'E90, da Agrigento l'Ss189 seguita dalla Ss121 e da Trapani prima l'A29 e poi la E933. Infine da Siracusa il percorso da seguire prevede l'A19 e poi la E932.Chi preferisce viaggiare in treno, potrà fare riferimento alla stazione di Capaci oppure a quella di Carini e poi proseguire con gli autobus delle linee locali di AST per raggiungere il borgo.

Recensioni

Scrivi una Recensione

Rspondi alla recensione

Scopri di più sulla città di

Torretta

Invia segnalazione

Hai già segnalato questo elemento

This is private and won't be shared with the owner.

Alternative disponibili

 

 / 

Sign in

Invia un messaggio

I miei preferiti

Application Form

Claim Business

Condividi

Sicily Enjoy Ricevi le notifiche per le ultime notizie e gli aggiornamenti.
non consentire
Consenti