Festa di San Sebastiano ad Acireale

  • Religiosi

Data dell'evento

  • 20
  • Gennaio

La Festa di San Sebastiano ad Acireale dura un intero mese, dal Triduo alla Vigilia, con momenti di grande solennità e devozione, in cui i fedeli assistono all’apertura della cappella, partecipano alla Processione e alle Messe in onore del Patrono, si levano all’alba per presenziare alla svelata.

A Gennaio, nella bellissima Acireale in provincia di Catania, l’anno nuovo si apre con i festeggiamenti in onore di San Sebastiano: al compatrono è dedicata una delle Feste religiose più belle dell’intera cittadina, molto attesa dai fedeli e ricca di antiche tradizioni che rivivono ogni anno.

Durante la Processione, il simulacro di San Sebastiano viaggia su un antico fercolo del ‘700 per le vie del centro, mentre le campane suonano a festa e al calar del sole, il cielo è illuminato dai fuochi d’artificio. Prima che la Festa finisca, arrivati in prossimità della Basilica, i fedeli si lanciano in una sfrenata corsa verso il sagrato, per riportare la statua del Patrono al suo posto.

La storia legata alla Festa di San Sebastiano ad Acireale

La Festa di San Sebastiano è una Festa dalle origini antiche: compatrono di Acireale accanto a Santa Venera, San Sebastiano ha conquistato la devozione dei fedeli sin dal XV secolo, quando iniziò a diffondersi il suo culto. Il Santo francese aveva salvato il popolo dalla peste, dopo che i fedeli gli si erano rivolti pregando per la guarigione dei malati.

Il Santo era stato scelto dai fedeli, perché ritenuto capace di guarire dalle ferite delle frecce, molto simili alle ferite provocate dalla peste. Fu così che San Sebastiano divenne il Santo Patrono di Acireale.

Le reliquie di San Sebastiano sono conservate presso la bellissima Cattedrale di Acireale dal 1652.

Quando si svolge la Festa di San Sebastiano ad Acireale

La Festa di San Sebastiano si svolge il 20 Gennaio, anche se in realtà i festeggiamenti per il Santo Patrono si svolgono durante l’arco di tutto il mese.

Dove si svolge la Festa di San Sebastiano ad Acireale

La Festa di Acireale si svolge presso la Basilica di San Sebastiano, ma le tappe della Processione in centro sono diverse, da Piazza San Domenico a Via Vittorio Emanuele II.

Cosa fare durante la Festa di San Sebastiano ad Acireale

Scegliendo di organizzare un soggiorno ad Acireale durante la Festa di San Sebastiano, raddoppierete la bellezza della vostra vacanza: non solo, infatti, potrete visitare tutte le attrazioni del centro, ma riuscirete anche a carpire il vero spirito della cittadina, tra devozione, entusiasmo e divertimento.

E allora, iniziate a pregustare il centro storico di Acireale, ricco di tantissimi monumenti: partendo da Piazza Duomo, potrete ammirare 4 degli edifici più belli del centro, come la Cattedrale di Maria Santissima Annunziata del XV secolo, lo splendido palazzo barocco del Comune costruito nel 1640, la Basilica dei Santi Pietro e Paolo con il campanile del XIX secolo e il Palazzo Modò, che fino al primo dopoguerra era sede del teatro cittadino. Partecipando alla Festa, potrete ammirare anche la Basilica di San Sebastiano.

Recandovi in Piazza Garibaldi, troverete il Monumento ai Caduti, mentre anche la periferia di Acireale, vi regala piccole perle di stile neoclassico, come le Terme di Santa Venera, circondate da un delizioso giardino all’inglese. Poco distanti, troverete anche le più recenti Terme di Santa Caterina, per ritagliare qualche momento di puro relax, durante la vostra vacanza. Per un'incursione nella cultura locale, visitate il Museo Opera dei Pupi di Acireale, dove scoprirete tutto sui celebri burattini della tradizione siciliana.

Se in centro troverete indirizzi interessanti come Piazza Europa e Piazza San Biagio, nei dintorni di Acireale potrete esplorare il Bosco d’Aci, la Riserva Naturale della Timpa e Aci Castello, mentre per arrivare a Catania, ci vogliono solo 19 km.

Una volta sul posto, gustate cozze gratinate e involtini di pesce spada, risotto al prezzemolo o pasta condita con il pesto siciliano, per poi chiudere il pasto con un cannolo o con la squisita cassata.

Come è possibile arrivare ad Acireale

Acireale, nella Città Metropolitana di Catania, è raggiungibile sia in auto, sia in treno: chi arriva in macchina, dall’A18 Messina-Catania, potrà svoltare direttamente all’uscite per Acireale, mentre chi arriva in treno, dovrà scendere alla Stazione di Acireale, che si trova a 1 km dal centro.

Recensioni

Scrivi una Recensione

Rspondi alla recensione

Scopri di più sulla città di

Acireale

Invia segnalazione

Hai già segnalato questo elemento

This is private and won't be shared with the owner.

Alternative disponibili

 

 / 

Sign in

Invia un messaggio

I miei preferiti

Application Form

Claim Business

Condividi

Sicily Enjoy Ricevi le notifiche per le ultime notizie e gli aggiornamenti.
non consentire
Consenti