Festa di San Sebastiano a Gaggi

Prenota il tuo Tour in Sicilia

Scegli tra le migliori esperienze da fare a Catania, Palermo, Messina, Trapani, Agrigento e tante altre città siciliane.

  • Religiosi

Data dell'evento

  • seconda domenica
  • Agosto

Nel mese di agosto a Gaggi, nella Città Metropolitana di Messina, si festeggia San Sebastiano, il Santo Patrono del paese.

Il giorno della Festa di San Sebastiano a Gaggi tutta la comunità religiosa si riunisce in una grande celebrazione, che ha luogo non solo in Chiesa, ma anche per le principali vie del borgo.
Durante la messa serale in onore del Patrono, i fedeli omaggiano San Sebastiano con fiori e canti e al termine della funzione tutti si ritrovano in strada, sotto le luminarie, per seguire la Processione della Vara con il simulacro del Santo. La Processione attraversa il paese, fermandosi per la benedizione dei fedeli, prima di fare ritorno in Chiesa.
Nella notte, dopo aver salutato il Santo Patrono con musica e canti, la festa si conclude sotto la luce dei fuochi d’artificio.

La storia della Festa di San Sebastiano a Gaggi

Il culto di San Sebastiano è diffuso in tutta la Sicilia e in particolar modo a Gaggi, nei pressi di Taormina: da questa città, infatti, sembra derivare il fortissimo legame tra la popolazione di Gaggi e San Sebastiano. Nel XV secolo, quando la peste martoriava queste zone, chiedendo l’intercessione di San Sebastiano dei forestieri taorminesi riuscirono a salvarsi dal morbo e, per ringraziare il Santo, edificarono una chiesa in suo onore proprio nel territorio di Gaggi.

Oggi la celebrazione del Santo Patrono è per i fedeli soprattutto occasione di riflessione spirituale, momento di preghiera e gioia per la condivisione di un importante evento religioso.

Quando si svolge la Festa di San Sebastiano a Gaggi

La Festa di San Sebastiano a Gaggi si svolge ogni anno nella seconda domenica di agosto, con la Messa serale in onore del Santo Patrono. Dopo la funzione religiosa, parte il corteo dei fedeli che segue il fercolo di San Sebastiano nella notte messinese.

Dove si svolge la Festa di San Sebastiano a Gaggi

La Festa di San Sebastiano a Gaggi si svolge nella Chiesa di San Sebastiano, dove si conserva la statua in creta del Patrono.

Cosa fare durante la Festa di San Sebastiano a Gaggi

Durante la Festa di San Sebastiano a Gaggi, i turisti possono scoprire tutto l’entusiasmo della comunità locale che celebra il suo Santo Patrono: unendosi ai fedeli del posto, i visitatori potranno partecipare a una festa unica. Inoltre, una visita a Gaggi nel periodo della Festa Patronale è anche l’occasione perfetta per visitare le Chiese del paese, come la Chiesa Madre di Maria Santissima Annunziata (XVII secolo) o la Chiesa di San Giuseppe Operaio, oltre a permettervi di scoprire il bellissimo mare della Costa Meraviglia e la splendida Taormina, a soli 14 km da Gaggi.

Dal paese, con una breve passeggiata, si può raggiungere l'Antico Borgo Cavallaro, una zona molto affascinante, caratterizzata soprattutto da vicoli e stradine arabeggianti: è qui che, tra case basse e vicine le une alle altre, si erge lo splendido edificio della Chiesa di Santa Maria SS. Annunziata. Un altro edificio da visitare a Gaggi è il Vecchio Carcere del XV secolo, dove potrete ammirare la scalinata in pietra lavica dell'Etna, costruita con materiale estratto nei dintorni del paese, per conferire alla scala un aspetto monumentale. A pochi passi dal Carcere, troverete il Palazzo del Marchese di Schisò, mentre tra tutti questi edifici ci sono i dammusi, passaggi segreti sotterranei che venivano utilizzati dalla nobiltà in caso di bisogno e che ancora oggi collegano il paese con le sponde dell'Alcantara.

Tra cultura e natura, in Sicilia non bisogna però dimenticare anche la buona cucina, motivo per cui vi consigliamo di fare tappa in almeno una delle tante aziende agricole del luogo, dove assaggiare i prodotti locali come conserve o salumi.

Come arrivare alla Festa di San Sebastiano a Gaggi

Gaggi, nella Città Metropolitana di Messina, si raggiunge facilmente in auto o in treno. Chi viaggia in macchina può prendere l’A18 Messina-Catania e svoltare all’uscita per Giardini Naxos, a soli 4,8 km dal paese; in treno, è possibile prenotare un biglietto per la Stazione di Taormina, a circa 5,6 km dal centro, per proseguire il viaggio con bus o navetta.

 

Recensioni

Scrivi una Recensione

Rspondi alla recensione

Scopri di più sulla città di

Gaggi

Invia segnalazione

Hai già segnalato questo elemento

This is private and won't be shared with the owner.

Alternative disponibili

 

 / 

Accedi

Invia un messaggio

I miei preferiti

Application Form

Claim Business

Condividi