Chiesa Madre di Buscemi

  • Religiosi

Buscemi, nel Libero Consorzio Comunale di Siracusa, sorge a circa 760 metri s.l.m. e tra le bellezze architettoniche del paese, non passa inosservata la Chiesa Madre di Buscemi: situato in vetta all’altura su cui sorge il paese, l’edificio sacro è dedicato al culto della Vergine Maria. La dedica è rafforzata da un’opera ottocentesca posizionata in Chiesa, che rappresenta la Madonna.

L’attuale Chiesa Madre di Buscemi fu costruita successivamente al terremoto che nel 1693 distrusse Buscemi e tutta la Val di Noto, compresa la precedente Chiesa Madre del paese, che già da secoli si trovava proprio dove ora sorge la nuova Chiesa. L’edificio fu completato solo nel 1769, con i lavori per la facciata principale, realizzata dall’architetto Francesco Maria Sortino, mentre all'interno della Chiesa sono custodite opere del XVI secolo.

La Chiesa Madre è il cuore pulsante della comunità: qui tutti i fedeli si ritrovano in preghiera e soprattutto i più giovani possono mettersi alla prova con diverse attività, come ad esempio la realizzazione del Presepe, dove la Natività viene rappresentata a grandezza naturale.

L’architettura della Chiesa Madre di Buscemi e opere che custodisce

La Natività a Buscemi prende posto sul sagrato della Chiesa Madre, dal quale si accede poi nell’edificio sacro.

La facciata principale, che si contraddistingue per l’armonioso raccordo di forme e decori, è divisa in tre ordini e nel più alto troviamo la cella campanaria. Dalla facciata si sporgono le statue dei Santi Pietro e Paolo, oltre agli angeli. Al centro del prospetto troneggia lo scudo che mostra l’immagina di Maria in fasce.

L’interno dell’edificio, dove si trovano colonne in marmo di diversi stili, è diviso in tre navate e caratterizzato dalla presenza di altari in marmo lungo le navate laterali; lo stile che predomina è il Barocco e tra le opere che si possono ammirare all’interno della Chiesa Madre di Buscemi, troviamo la Pala dell’Immacolata, realizzata nel 1736 dal pittore Antonio Manoli.

Cosa fare presso la Chiesa Madre di Buscemi e nei dintorni

Ammirare la Chiesa Madre e scoprire tutte le opere d’arte che custodisce (sia di artisti famosi che di meno conosciuti) è quello che potrete fare in chiesa, magari prima o dopo aver assistito alla Messa insieme ai membri della comunità locale.

Approfittate allora di una visita in questo edificio di culto, per scoprire anche tutte le altre attrazioni e i monumenti del paese: Buscemi è popolato da meno di 1000 abitanti, ma il numero di chiese e attrazioni da visitare è davvero sorprendente.

Oltre alla Chiesa Madre (Chiesa della Natività di Maria Santissima) troverete la Chiesa di San Giacomo e la Chiesa di Sant’Antonio da Padova, la Chiesa di San Sebastiano Martire e la Chiesa del Carmine: questi luoghi di culto trasmettono con la loro possanza e con la loro bellezza, tutta la devozione che nei secoli Buscemi ha riposto nei confronti della sfera religiosa.

Ma il territorio di Buscemi, popolato sin dall’Età del Bronzo, è ricco di monumenti che raccontano anche la storia del posto: i ruderi del Castello Requisenz e Casmene, sono importanti testimonianze del passato che ricordano la dominazione araba e la colonia siracusana.

Il simbolo del paese è l’Affresco della Madonna del Bosco, dove oggi sorge il Santuario in onore della Vergine, un’altra tappa del vostro tour alla scoperta di Buscemi.

Buscemi si trova nell’entroterra Sud orientale della Sicilia e dista circa 51 km da Siracusa, mentre con un viaggio di circa 69 km arriverete anche a Catania. Il tratto costiero che da Catania a Siracusa si affaccia sul Mar Ionio è ricco di spiagge, tutte da scoprire.

Come arrivare alla Chiesa Madre di Buscemi

Buscemi, nel Libero Consorzio Comunale di Siracusa, si può raggiungere facilmente in macchina e in treno.

In auto, prendere l’Autostrada Catania-Siracusa e proseguire fino all’uscita per Priolo-Gargallo, la più vicina al paese a circa 25 km; in treno, si può scendere alla Stazione di Ragusa, che dista 23 km dal paese e vi accoglierà con bus e navette, che vi accompagneranno fino in centro. In alternativa, la stazione di Siracusa dista 35 km da Buscemi.

Davide Mauro, via Wikimedia Commons

  • arte
  • barocco

Recensione

Scrivi una Recensione

Rspondi alla recensione

Aperto
  • Lunedì Open
  • Martedì Open
  • Mercoledì Open
  • Giovedì Open
  • Venerdì Open
  • Saturday Open
  • Sunday Open

Tutte le fasce orarie sono riferite al fuso orario locale

Scopri di più sulla città di

Buscemi

Invia segnalazione

Hai già segnalato questo elemento

This is private and won't be shared with the owner.

Alternative disponibili

 

 / 

Sign in

Invia un messaggio

I miei preferiti

Application Form

Claim Business

Condividi

Sicily Enjoy Ricevi le notifiche per le ultime notizie e gli aggiornamenti.
non consentire
Consenti